Sport, natura e cultura a Tenerife

Dune e rocce vulcaniche si intrecciano con le acque cristalline dell’oceano. Il mare, qui, è generoso con tutti: surfisti, sub, grandi e piccoli nuotatori, aspiranti esploratori e cultori del relax.

Per gli amanti della natura, che qui regna incontrastata, il paesaggio offre possibilità di trekking e la scoperta tra piantagioni di banane e pinete del cratere di un vulcano. Piena di sorprese la risorsa culturale e la vita sociale.

1° GIORNO – 15/05: Milano/Tenerife

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto con il nostro assistente. Operazioni di imbarco sul volo in partenza per Tenerife. Arrivo e trasferimento in hotel per la sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento. Rientro in hotel per il pernottamento.

2° GIORNO – 16/05: Parco Nazionale del Teide

Pensione completa in hotel.
Nel pomeriggio partenza per il Parco Nazionale del Teide, costituito dal vulcano del Teide e dalle brulle Canadas del Teide, un vasto cratere di circa 6 km che si estende ai piedi della montagna.

Il paesaggio intorno è straordinario: l’attività del vulcano, nel corso di milioni di anni, ha dato vita a strane formazioni di basalto, una miniera a cielo aperto di moltissimi minerali diversi. Sopra le nuvole, a 2.200 metri, avremo la vista panoramica di Tenerife, dell’Oceano Atlantico e delle isole dell’arcipelago. Rientro in hotel in serata.

3° GIORNO – 17/05: Tenerife

Pensione completa in hotel. Intera giornata a disposizione per attività libere, sportive acquatiche, balneari, di relax.

4° GIORNO – 18/05: Los Gigantes

Pensione completa in hotel.
Escursione verso l’occidente dell’isola. A Santiago del Teide, tra montagne rossastre, si gode un eccezionale panorama sulla costa, rotta da formazioni laviche dette Los Gigantes.

Lo spettacolare impatto visivo delle pareti verticali, a forma di anfiteatro, delle scogliere di roccia lavica lo si avrà a Acantilados de Los Gigantes, le più alte di tutte le Canarie; possono essere apprezzate dalla spiaggia o dal vicino Puerto Santiago. Imbarco per una piccola crociera.
Rientro in hotel in serata.

5° GIORNO – 19/05: Tenerife

Pensione completa in hotel. Intera giornata a disposizione per attività libere, sportive acquatiche, balneari, di relax.

6° GIORNO – 20/05: Candelaria/La Orotava/Puerto de la Cruz

Pensione completa in hotel.

Intera giornata in escursione; al sud est dell’ isola si raggiungerà Candelaria, centro religioso grazie al ritrovamento dell’immagine della Madonna (patrona delle Canarie) dagli antichi aborigeni nel 1392. L’unione della cultura guanche e di quella castigliana, insediatasi in seguito alla conquista di Tenerife, è evidente nei monumenti che popolano Candelaria, soprattutto nelle statue di bronzo dei menceyes guanches che si trovano nella Piazza della Patrona delle Canarie.

Spicca l’ampia rete di sentieri che percorrono i territori rurali di media altitudine di Candelaria.

Le grotte e le spiagge naturali contraddistinguono i dintorni di Candelaria, con angoli dallo spiccato carattere marinaio e un ampio lungomare. La spiaggia di Tajao, di sassi e sabbia nera, è il luogo ideale per fare un bagno rinfrescante, prendere il sole e concludere con un’esperienza gastronomica davvero unica in uno dei famosi ristoranti di pesce fresco.

Un porto di pescatori e un imbarcadero conferiscono al paese un aspetto davvero idilliaco.

Raggiungimento di La Orotava, considerata la più bella città dell’isola; non è una città di mare ma un ricco centro agricolo che commercianti e grandi proprietari terrieri della valle elessero a loro residenza. Sulla calle San Francisco si affacciano tutti i palazzi più belli, tra questi “ la casa del turista “, dove alcuni artigiani fanno rivivere gli antichi mestieri (ricami, cesti, vasi, sigari) , e “ la casa de los Balcones “, forse l’esempio più nobile di una tipologia molto diffusa in città che vuole le case ornate da lunghi balconi in legno di pino.

Raggiungimento nel Golfo de la Orotava della Playa de El Bollullo, incantevole e grande baia circondata da scogliere spettacolari. Il mare che la bagna è limpido ed azzurro, spesso interessato da moti ondosi in quanto questo tratto di costa è spesso battuto da venti.

La giornata si concluderà a Puerto de la Cruz, prima città turistica delle Isole Canarie, dove si avrà modo di verificare tutta la forza dell’Oceano. Rientro in hotel in serata.

7° GIORNO – 21/05: Tenerife

Pensione completa in hotel. Intera giornata a disposizione per attività libere, sportive acquatiche, balneari, di relax.

8° GIORNO – 22/05: Tenerife/Milano

Prima colazione in hotel. Tempo libero a disposizione sino al trasferimento in aeroporto. Operazioni di imbarco sul volo in partenza per Milano.


ESCURSIONI FACOLTATIVE

  • PARCO NAZIONALE DEL TEIDE (mezza giornata)
  • BREVE CROCIERA A LOS GIGANTES (mezza giornata, in condizioni atmosferiche adatte)
  • CANDELARIA, LA OROTAVA, PUERTO DE LA CRUZ (intera giornata)

PROTOCOLLO COVID 19

Compilare questo modulo online non oltre 48 ore prima dell’ingresso nel paese; accessibile anche tramite l’applicazione SPTH del ministero della salute spagnolo. I viaggiatori riceveranno un codice QR che deve essere conservato e mostrato all’aeroporto di arrivo.

All’arrivo in hotel è necessario presentare un certificato con esito negativo di un tampone molecolare da Coronavirus effettuato non oltre 72 ore dalla data di arrivo nella struttura. Obbligatorio, a 48 ore dal rientro a Milano, effettuare tampone che sarà a cura del nostro assistente in loco.

CONTROLLO SANITARIO IN AEROPORTO CONSISTENTE NELLA RILEVAZIONE DELLA TEMPERATURA CORPOREA E VERIFICA VISIVA DELL’ ASSENZA DI SINTOMI.

NECESSARIO ESSERE PROVVISTI DI UNA DOTAZIONE DI MASCHERINE CHIRURGICHE E DI ALTRI EVENTUALI PRESIDI SUFFICIENTI A COPRIRE L’INTERA DURATA DELLA VACANZA.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE (minimo 15 partecipanti): € 990

SUPPLEMENTI:

  • camera singola: 175 €

LA QUOTA COMPRENDE:

  • volo aereo di andata e ritorno da/per Milano Malpensa
  • trasferimento dall’aeroporto all’hotel e viceversa a Tenerife
  • soggiorno in Resort **** confortevole ed elegante
  • pensione completa
  • bevande ai pasti
  • assicurazione medico/ bagaglio
  • assistenza di un nostro accompagnatore
  • spesa per tampone di rientro

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • le bevande
  • le mance
  • gli extra in genere
  • escursioni facoltative
  • tutto ciò non menzionato sotto la voce “LA QUOTA COMPRENDE